NEWS - EVENTI

ESTATE 2018

Cari amici,
restate connessi per ricevere le ultime novità della prossima estate 2018.

A presto!


IPPOESTATE 2017

Cari amici,
ecco finalmente il programma degli spettacoli e delle attività di animazione e divertimento per l'Estate 2017 del VILLAGGIO IPPOCAMPO - Supercondominio.

Raccogliendo la richiesta di molti siamo riusciti, con lo stesso budget degli anni scorsi, ad aumentare quasi triplicandolo il numero delle serate di divertimento. Siamo passati dalla decina di eventi circa degli anni scorsi a coprire quasi tutto il mese di Agosto, più tre weekend nel mese di Luglio.

Con piccoli passi si sta cercando di ricostruire l'immagine del Villaggio Ippocampo e la sua attrattiva.

BUON DIVERTIMENTO E BUONA ESTATE AD IPPOCAMPO!!!

www.villaggioippocampo.it

IPPOESTATE 2017

INFORMATIVA E MESSAGGIO AUGURALE

Cari Amici,

per la doverosa informazione Vi diamo notizie sugli ultimi fatti che interessano il Villaggio e gli sviluppi di alcuni percorsi avviati.

Venerdi 31 marzo a Roma, con l’avvocato che ci assiste, abbiamo depositato memoria ricognitiva al Consiglio di Stato per l’appello proposto contro la sentenza del TAR Puglia, per la problematica del depuratore acque reflue che sosteniamo di proprietà del Comune, per la specifica titolarità della particella catastale e per il servizio di interesse pubblico.

L’udienza pubblica dovrebbe tenersi il 6 luglio prossimo mentre la stessa causa, per il rapporto civilistico (titolarità della proprietà in solido con la Curatela e rimborso delle somme anticipate con il ristoro del danno) si celebrerà presso il Tribunale Ordinario di Foggia.

Ieri, 3 aprile, alle ore 16.00 presso il Comune di Manfredonia, su invito dello stesso, si è tenuta una riunione per l’organizzazione della raccolta differenziata dei rifiuti urbani che dovrebbe già partire nel mese di maggio prossimo.

Le problematiche collegate a questo servizio sono tantissime e per la loro peculiarità da me rappresentata come tipica di un agglomerato urbano con l’aggiunta di produzione di rifiuti da manutenzione da verde pubblico e privato ha costituito ragione per un aggiornamento, a breve, sulla problematica.

Ho sostenuto la necessità di una presenza più qualificata  e dedicata dell’A.S.E.  per la raccolta dei rifiuti con particolare attenzione al ritiro degli ingombranti e dello stesso verde da sfalcio o da potatura.     

Da quanto è emerso e da quanto da me sostenuto il verde rientra nella produzione di rifiuti organici per i quali, a norma di regolamento la raccolta e lo smaltimento dovrebbe essere a carico della pubblica amministrazione.

Di tanto sarò più preciso, nella informazione, appena concluderemo gli step programmati.

Sarà necessario, di conseguenza, dare precise informazioni e fissare regole comportamentali per farne occasione di efficace miglioramento della stessa vita e decoro del Villaggio.

Come potete notare gli impegni sono tantissimi e le responsabilità collegate (depuratore, organizzazione della raccolta e smaltimento dei rifiuti) gravano solo sull’amministratore giacchè, per queste, il Comune continua, nonostante le tesi contrarie che via via sto sostenendo, il nostro Villaggio è assimilato ad un condominio orizzontale sanzionabile anche per comportamento difforme ai regolamenti comunali.  

Ma avremo modo, dopo le prime sentenze, di capire a chi appartiene la ragione.

Di seguito trovate la pubblicazione in copia della documentazione inerenti le attività sopra enunciate.

Qualche parola meritano i vari scritti e le varie affermazioni, iniziative e comportamenti di condomini e la mia presunta e/o qualificata posizione  nel dichiarare, prevedere ed adeguamento a regole e formalità molto spesso contraddittorie.

Nella mia lettera a tutti ho spiegato che nella situazione in cui ci troviamo è possibile tutto ed il contrario di tutto.

E’ possibile che venga fuori che la forma giuridica del Supercondominio è stato un “abuso del diritto” utilizzato  in danno  per specifici interessi di “bottega” del Comune di Manfredonia. Ma ho chiesto di aiutare  la gestione per non rimanere nel mezzo del guado dopo aver avviato un percorso di riscatto che dovrà giungere a conclusione.

Ho ribadito che non è giusto attaccarsi ai formalismi per eludere l’obbligo morale della contribuzione e dichiarare: non esiste il Supercondominio e contemporaneamente chiedere l’applicazione delle regole del Supercondominio.

Allora, se per puro tuziorismo ammettessimo la non esistenza del Supercondominio, per  la evidente utilizzazione dei servizi che vengono forniti al Villaggio chi dovrebbe sostenere i costi?

Riflettete ma vorrei tanto capire.

La mia accorata richiesta di aiuto è finalizzata esclusivamente a migliorare tutto: dal decoro alla vivibilità, dalla sicurezza al riacquisto del valore degli investimenti dei singoli proprietari.

Mi fermo perché ogni tanto  è necessario invertire i ruoli e qualche domanda la vorrei poter fare anch’io e non essere continuamente oggetto di utilizzo di un passatempo, per chi non ha impegni e/o possibile riferimento di sfogo. Lo capisco, ho capacità di assorbire, anche le urla, oramai di moda, ma sono anch’io, come tutti, limitato e umano.

Certo non disarmo, vi assicuro che non temo nulla e nessuno e se può apparire che nei confronti di qualche condomino non sono aggressivo,  anche per le offese, vi confermo che fa parte della mia indole non raccogliere provocazioni e cercare anche nelle cose più difficili da sopportare, la speranza che arrivi il momento della ricognizione che ognuno di noi ha dopo che ci abbandoniamo  a facili giudizi sugli altri. Questo il senso del mio silenzio. Con  il mio solito invito a mettere da parte le incomprensioni e le piccole beghe perché tutto è riconducibile ad un comune e sano interesse, a quanti lavorano in questo spirito sento nell’animo la necessità di dire fraternamente grazie. Grazie per quanto state  facendo in silenzio e senza aspettare nulla. Grazie per il tempo rubato ai vostri affetti.  Grazie per esserci a condividere l’amaro delle sconfitte. Grazie per saper correggere gli errori senza urlare, ma sussurrando  poche parole  e stringendo la mano per non farti sentire solo.  Grazie di cuore. Un grazie ed un augurio di una serena Santa Pasqua a tutti gli Ippocampini che con spirito leale contribuiscono alla rinascita del nostro Villaggio. Un abbraccio affettuoso nella speranza di ritrovarci, perché no, lunedì di Pasquetta all’Ippocampo.

Caramente Michele Pepe.

Risposta Dune Sindaco.pdf
LETTERA a COMUNE MANFREDONIA - RICOSTRUZIONE DUNA.pdf
LETTERA a ASE - RACCOLTA RIFIUTI SOLIDI.pdf
LETTERA a AQP - RIDUZIONE SERVIZIO IDRICO.pdf
ASE - SERVIZI FORNITI.pdf

LA DUNA DI IPPOCAMPO... SI FARA'!

È stata ufficialmente affidata la progettazione esecutiva e la realizzazione dei lavori!

Non resta che iniziare!

Con la speranza che presto tornino a sorridere tutti gli amici di Viale Azzurro.

Insieme siamo la forza di IPPOCAMPO.

VIVA VILLAGGIO IPPOCAMPO - Supercondominio!!!


  • LA PROTESTA DI IPPOCAMPO: RAI 3 - TGR PUGLIA 17 Agosto 2016

IPPOESTATE 2016

Cari amici
con piacere vi presento il programma delle attività per l'Estate 2016.
Non è un semplice elenco di eventi ma è il risultato di una ricerca fatta per contemperare esigenze di budget con il massimo beneficio in termini di interesse e divertimento.
Sento, a tal proposito, il dovere di ringraziare gli amici del gruppo di lavoro che ha provveduto alla stesura del programma ed alla organizzazione degli eventi.
La vita del Villaggio ha anche bisogno di momenti di aggregazione che ci consentono di conoscerci condividendo attimi di spensieratezza, naturale predisposizione a ricevere e concedere amicizia.
Con piccoli passi si sta ricostruendo l'immagine del Villaggio Ippocampo e la sua attrattiva, tutto a beneficio di una vivibilità di rango e di un riposizionamento, in valore, degli immobili.
Mi piacerà vedervi partecipare a tutti gli eventi con le Vostre famiglie e, per me, un Vostro sorriso sarà la giusta ricompensa di tanto lavoro ed impegno profuso perchè con orgoglio si torni a dire "io ho la mia casa vacanze al Villaggio Ippocampo".

Felice estate ippocampina a tutti.

Dr. Michele Pepe


  • LA SPIAGGIA LIBERA: PRIMA e DOPO

  • LE NUOVE PANCHINE ALLA CHIESETTA

  • IL NOSTRO PONTICELLO SI FA BELLO

  • OPERAZIONE "ADDIO BUCHE"

  • IL NUOVO SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA